W3A Web Agency Vigevano

Affidati a noi

Affidaci la realizzazione del tuo sito internet, del tuo sito e-commerce o la progettazione grafica e la stampa dei tuoi volantini, delle tue brochure o dei tuoi cataloghi.

Contattaci per avere informazioni, fissare un'appuntamento o ricevere un preventivo.

Contattaci subito

Mobile: +39 345 4340682
E-mail: info@w3a.it

Ci trovi in Via G. Verdi 26/A a Vigevano (PV)

Orario: 08:30 - 12:30 e  14:30 - 18:30
Sabato: 8:30 - 12:30
Dove siamo: Vigevano
Via Verdi, 26/A
Contatti: +39 345 4340682
info@w3a.it
Social Network:
Top

Fatti trovare di Google, servizio “bufala” di agenzie che non sono Google

W3A Web Agency Vigevano / Web  / Fatti trovare di Google, servizio “bufala” di agenzie che non sono Google

Fatti trovare di Google, servizio “bufala” di agenzie che non sono Google

Attenzione, se ti chiamassero da Google per proporti il Fatti trovare di Google non è qualcuno di Mountain View o da una sede dell’azienda associate a telefonarti.

Se dovessi ricevere una telefonata (anche più di una, considerando quanto sono insistenti i call center) da parte di qualcuno che ti propone il servizio “Fatti trovare di Google“, sappi che non è Google a telefonarti ma un’agenzia terza che vuole proporti qualche offerta.

Mi è capitato proprio oggi dopo alcune chiamate andate a vuoto.

Rispondo e una voce con chiaro accento inglese che si presenta con nome italiano mi dice che mi chiama per il servizio “Fatti trovare di Google” perché ci sono problemi di visualizzazione per la mia attività.

Mi mette in attesa per passarmi un altro operatore che,, sempre con accento inglese ma nome italiano poco dopo mi risponde: “Buongiorno, ci sono dei problemi di visualizzazione per la sua attività…

Che tipo di problemi, gli chiedo. Non mi risponde. Gli chiedo da dove chiama, non risponde o meglio, continua a parlare senza dire niente. Chiede di fissare un appuntamento con un agente.

Ma davvero di Google? No. Google non telefona ai propri clienti e non promuove i propri servizi né al telefono, direttamente, né tramite call center.

Si tratta di agenzie partner che vogliono accaparrarsi nuovi clienti che, nonostante una probabile certificazione ottenuta, usano impropriamente il nome di Google per far breccia nella giornata del destinatario.

Impropriamente perché dovrebbero specificare di essere un’agenzia che promuove il servizio Fatti trovare di Google, senza dire che chiamano da Google.

Per la cronaca, il servizio esiste per aumentare la visibilità delle attività ma non è l’azienda a promuoverlo telefonicamente.

No Comments

Post a Comment